I fanghi di Vulcano

Acque calde, la pozza dei fanghi, le fumarole

Situate vicine al porto, ci sono diverse zone di fanghi naturali che sgorgano dal sottosuolo dell’isola.

Le persone vi si immergono per trarne benefici per la pelle e l’organismo in generale, per dare giovamento ai sintomi delle malattie ossee e respiratorie o – semplicemente – rilassarsi.

I benefici che si possono ottenere dalle terme e dai fanghi presenti nell’isola di Vulcano sono diversi e riguardano:

 

  • Problemi della pelle

  • Problemi articolari

  • Disturbi delle vie aree

  • Reumatismi

  • Fratture

  • Distorsioni

  • Stiramenti muscolari

Per chi decide di trascorrere qui le proprie vacanze o un week end salutare, può scegliere tra le zone libere (da utilizzare sempre con moderazione, se si sceglie il fai da te) e si distinguono in tre tipologie.

 

Acque calde.

Dove le fumarole sottomarine emettono un vapore tale da rendere questo tratto di mare un vero e proprio idromassaggio naturale

 

La pozza dei fanghi.

Dove le acque, con una altissima concentrazione di zolfo, sgorgano copiose alimentate da bolle dalle quali vengono fuori vapori sulfurei, acqua salmastra e fango argilloso.

Le fumarole.

Ideali per chi vuole provare le inalazioni

Chi invece vuole immergersi in un vero e proprio percorso volto al benessere l’opzione ideale è quella di rivolgersi ad uno dei centri termali che in base alle patologie ed ai problemi sapranno consigliare il tipo di trattamento da effettuare.

Tra le più note ci sono:

Le Terme Oasi della Salute. Dedite al benessere e ricche di opzioni tra cui scegliere, come i massaggi, la grotta cromo relax o le vasche idromassaggio

Il Resicence Club Baia Azzurra. Noto per avere tra le sue offerte le sedute di talassoterapia ed il bagno turco

 

Vulcano 98055 Sicilia IT
Get directions

Modulo contatto

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Ho una domanda su:

Il tuo messaggio