Escursioni via terra a Filicudi

Da Pecorini a mare si dirama un sentiero che porta alla penisola di Capo Graziano.

filicudi

Sul Piano del Porto è situato un villaggio preistorico dove sono stati riportati alla luce importanti ritrovamenti archeologici risalenti all’età del bronzo.

Un altro più ampio abitato, probabilmente successivo al precedente, si estende sull’altura della Montagnola. Esso è costituito da una ventina di capanne di forma ovale, situate su una terrazza, nelle quali sono state ritrovate numerose ceramiche indigene e micenee, ora conservate nel museo di Lipari.



Il villaggio ha probabilmente cessato di esistere in seguito ad una distruzione violenta nel corso del XIII sec. a.C. Sulle scoscese pendici della Montagnola vi erano (entro anfratti naturali) alcune sepolture. Sulla vetta dei Montagnoli di Pecorini, sulla costa sud dell’Isola, si osserva un grande masso con iscrizione greca.

Per ammirare uno stupendo panorama sull’arcipelago, vale la pena arrampicarsi sulla Fossa delle Felci, la cui vetta è raggiungibile da Valle Chiesa, seguendo alcuni sentieri che si inerpicano sul monte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA